• 3Epici, 15 bikers e PROVA TAGLIE !!!!!!

     

    02/09/2018 3 Epic

    Ce l’ha messa tutta Agostino a stimolare i compagni per raccogliere quante più adesioni alla gara, ma vuoi per una iscrizione un po’ troppo alta, vuoi per il tempo incerto che si prospettava nel weekend, vuoi per la durezza del percorso, si sono presentati al via della 3 Epic ben 17 dei nostri amici.
    Il percorso fortemente riadattato per le incessanti piogge che si erano avute poche settimane prima, non ha impedito all’organizzazione di dirottare i partecipanti su altre varianti che erano state predisposte. Fango e la pioggia degli ultimi km hanno fatto da contorno ad una gara ancora una volta da ricordare.
    Alcune note spiacevoli sono state la carenza da parte dell’organizzazione di un adeguato spogliatoio dove potersi cambiare dalle divise fradice e impantanate e un servizio docce fredde e non adeguate al numero di concorrenti.

    E VENIAMO ALLE PREMIAZIONI

    Ottimo risultato del grandioso MIRCO CARRETTA che ha conquistato alla 3-EPIC un eccezionale 29° posto in classifica assoluta che gli è valso il 4° posto ELMT con premio in denaro per la classifica del circuito ZEROWIND.
    Per quanto riguarda il team, alla 3-EPIC il SUPERBIKE POZZETTO conquista un 1° posto assoluto nella classifica per squadre, mentre nel circuito ZEROWIND la squadra, seppur con poche risorse che hanno partecipato a tutte le gare del circuito, conquista un bel 5° assoluto che è cmq un ottimo risultato vista la partenza zoppicante dal 27° posto su 43 team delle prime gare.
     

     

     

     

    03/09/2017  MTB Giro Asolando ????  Mah !!!

    Il giro si chiamava proprio così, (se sapevo che la traccia era di De Marchi non venivo nemmeno!, ih ih ih), ma di Asolo se ne è visto solo una minima parte nel finale del percorso. In realtà circa una dozzina di bikers. me compreso, è partita alla volta di strade sterrate e sentierini bagnati dalla pioggia del mattino nelle colline dietro a Monfumo. La minicarovana si è spostata sempre più a est lasciando completamente alle spalle le colline asolane andando a lambire le grave del Piave fino a Ciano del Montello. Il ritorno è stato fatto per Mercato Vecchio di Montebelluna e tutta una serie di strade di campagna che da Caerano San Marco ci ha condotti fino ai piedi di Asolo. Qui alcuni elementi hanno dirottato verso casa per motivi di tempo, mentre un manipolo di bikers è salito finalmente fino al Borgo Asolano via Mercato Vecchio.
    Scesi verso Pagnano, avviene il colpo di scena !!! Antonio che aveva senza accenni di errore condotto tutto il gruppo lungo tutto l’itinerario, co un sorriso che sapeva di “ghigno” ci saluta senza voler rincasare con noi. I SOSPETTI SONO CHE ALLA FINE DELLA SETTIMANA GLI MANCASSE ANCORA QUALCHE DECINA DI KM PER POTER CONSOLIDARE IL SUO PRIMATO IN TESTA ALLA CLASSIFICA STRAVA DEL GRUPPO.
    Ah Ah Ah Ah.

     

     

     

    03/09/2017 BDC QUESTI SCONOSCIUTI

    E’ da qualche weekend che non ci arrivano testimonianze da parte dell’affiatato gruppo degli stradisti, che continuano a macinare km senza mai farmarsi a fare due scatti o un “micro-selfie”. Peccato perchè in questo modo non si hanno possibilità di metter giù due righe per abbozzare una news.
    In ogni caso Martedì scorso che si è riunito il consiglio del team, abbiamo potuto constatare lo stato di salute del nostro MANUELE CASTELLAN che ci ha rassicurato sullo stato di salute pur continuando a portare il collare .

     

     

    08/09/2017 e 15/09/2017 DATE IMPORTANTI PER PROVA TAGLIE

    ATTENZIONE, ATTENZIONE !!!!
    Segnatevi tutti queste due date perchè stasera venerdì 08 settembre in Patronato al Pozzetto si terrà la prova taglie sia per i capi invernali, chi li desidera, sia per le divise estive 2018 che avranno una diversa vestibilità rispetto a quelle attuali.
    Chi è impossibilitato a recarsi stasera in Patronato, c’è un’altra occasione il venerdì seguente 15 settembre a casa di Valente.
    VOGLIAMO DEFINIRE QUANTO PRIMA QUEST’ASPETTO PER POTER INOLTRARE L’ORDINE PRESENTE E RIUSCIRE IN QUESTO MODO AD AVERE I CAPI INVERNALI PRIMA DELL’INIZIO DEL FREDDO E I CAPI ESTIVI PER L’APERTURA DI STAGIONE.

     

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *