• Weekend di gruppo

     

    24/09/2017 – GALLETTI GLORY ROADS

    Partiamo da un po’ più distante ricordando che due settimane fa si teneva la manifestazione organizzata da Cicli Galletti denominata GLORY ROADS con percorso fattibile anche con le bici gravel. Solo che la domenica della gara c’è stata un’accesa comunicazione tra i soci a causa del forte maltempo a suon di messaggi… ti vettu, no piove massa, mi sto in letto, ma no dai ndemo almanco là. Poi per non perdere il bonus punti per le escursioni un manipolo di 67 biker si è mosso lungo i sentieri e le stradine sterrate del nostro territorio. Qualcuno ha dovuto abbandonare come Antonio a causa di un eccesso di forature (sembrerebbero 4 !!! …. Antonio, comprate e toppe!).

     

     

    01/10/2017  LA VIA DEI BERICI – IL GRUPPO FA LA FORZA

    Questa volta eravamo proprio in tanti, sembra oltre 30 alla VIA DEI BERICI di Vicenza. La maggioranza schierata sul percorso classic da 46×1.400 mentre una parte minore del gruppo sul percorso più corto da circa una trentina di km. Questa edizione è stata su fondo asciutto e le nuvole che hanno trattenuto le loro goccie fino a circa la fine della manifestazione per cui si sono tutti quanti divertiti lungo un tracciato, mai banale e sempre rinnovato grazie alla moltitudine di sentieri sui Berici. In definitiva si sono più o meno divertiti tutti, come quelli che hanno fatto la gara solamente per i ristori, “vero Cappellari?”. Il team come numero raggiungerà la quota di oltre 35 iscritti alla gara che consentirà di conquistare un buonissimo 11 posto assoluto. Veramente misero il premio che evito di commentare.
    Una sola piccola nota negativa per il sottoscritto che dopo circa una quindicina di km foro sulla ruota anteriore da perdere così velocemente pressione alla gomma e stallonare all’istante. Il risultato è una rovinosa caduta in discesa sul cemento ruvido di una stradina procurandomi un bel po’ di escoriazioni e un bel taglio al ginocchio.
    A quel punto sono subentrati gli “angeli” del Superbike Pozzetto che uno alla volta si sono fermati, chi per chiedermi, chi per darmi una mano a rimettere tutto a posto etc etc. Un ringraziamento va in particolare a Emanuele Lolato, che, dopo avermi soccorso nella caduta, qualche chilometro dopo si è nuovamente fermato a offrirmi la sua camera d’aria in quanto avevo forato anche la ruota posteriore e ormai io ero rimasto senza. Alla fine sempre Emanuele si è prestato a portarmi la mtb a casa in quanto io sono stato trasferito in ambulanza a PS di Vicenza.

     

     

     

    01/10/2017 FESTA DELLO SPORT A CITTADELLA

    Come ogni anno nella prima domenica di ottobre cade la Festa dello Sport a Cittadella. In qualità di società sportiva non potevamo mancare neanche in questa edizione 2017, per cui, armi e bagagli, i soliti bravi e instancabili VOLENTEROSI del Team (tra l’altro sempre bisogna sottolineare che sono sempre gli stessi, Valente compreso) prendono posizione nel buon mattino con gazebo cartelloni e prelibati cibi di ristoro, pur rinunciando per l’ennesima volta a schierarsi con il resto della ciurma alla Via dei Berici di Vicenza.
    Prima di mezzogiorno andranno a salutarli gli stradisti di ritorno dal loro giro e alcune autorità pubbliche di Cittadella che con l’occasione approfitteranno di un buon panino (neanca el can no mena a coa par niente… detta così in gogliardia).
    Al primo pomeriggio, arriveranno anche gli “agonisti” provenienti da Vicenza che concluderanno la loro, si fa per dire, faticosissima giornata di bicicletta dopo ben 3 ristori. 2 alla Via dei Berici, dove hanno spazzolato tutto l’impossibile lasciando a Malinka nemmeno le bottigliette d’acqua da riempire la borraccia, e poi assaggeranno qualcosina anche allo stand.
    La manifestazione nel centro verrà interrotta nel primo pomeriggio a causa della pioggia insistente che ha fatto sbaraccare tante Società che avevano programmato delle dimostrazioni nel pomeriggio e hanno tenuto a casa parecchi Cittadellesi.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *