• 21 gennaio – primo giorno di primavera ?

     

    MTB – GIRO TRA LE COLLINE MAROSTICANE

    La giornata non era cominciata nei migliori dei modi, con un umidità da bagnar le strade e infreddolire il corpo e un grigio triste sul cielo. Dopo la solita adunata al Parlè Cafe del Pozzetto, il gruppo parte alla volta di Marostica. Complice il terreno abbastanza asciutto, visto che sono diverse settimane che non piove seriamente, ci si può sbizzarrire negli intricati e divertenti sentieri tra le colline Marosticane, fino a toccare San Luca, Crosara e Valle San Floriano. Tra qualche sentiero inedito, soprattutto per i nuovi del gruppo, e gli stradisti bikecizzati nella stagione del letargo, si fanno assaggi di rampe al limite della ciclabilità per mettere a prova le capacità di tutti i partecipanti. Con qualche risata e qualche fermata per ammassare il gruppo che si sgrana in salita, tutto scorre liscio.
    Strane notizie corrono sul filo di WAPP di alcuni dispersi tra cui il Presidente, Gianni e… ma sembra sia tutto dovuto alla classica sfaldatura del gruppo al rientro, per le solite andature imbizzarrite di qualcuno.
    Un gruppetto invece di “perditempo” coglie l’occasione per un’ultima sosta al bar per una birra bevuta all’aperto, visto che la giornata si era ormai aperta con uno splendido sole, un vento fresco bello teso “da aquiloni” e una temperatura mite ben sopra i 10°.

    Insomma proprio un bel primo giorno di primavera ! 
    Ah no è il 21 gennaio e non il 21 marzo !

    (come al solito se cliccate sopra la foto verrete reindirizzati all’album dell’escursione… purtroppo ci sono parecchi doppioni)

    One Response to “21 gennaio – primo giorno di primavera ?”

    1. Valentino ha detto:

      Per dover di cronaca non ero disperso per causa del gruppo ma per volontà mia che ho voluto allungare il giro visto che la mia ora di pranzo non è mai prima delle 13,00, ringrazio invece tutto il gruppo per l’interessamento, Vtto ottima la new anche per la tempestività

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *