• 15-11-2018 Sfidano il maltempo

    11-11-2018  E SE PIOVE ?

    Ti svegli al mattino, guardi fuori e vedi che per terra è tutto bagnato. “merda, non si va via”, poi guardi il cielo tutto grigio e dici “beh ma se tiene come adesso, forse si può anche uscire”. Accendi il telefono e intanto ti cambi da Pozzetto e fai colazione. Sul gruppo 78 messaggi, sembra un bollettino di guerra oltre che un bollettino meteo. Ti fai coraggio, visto che in tanti stanno scrivendo che escono ugualmente. Esci con la bici appresso e ti accorgi che appena metti il naso fuori all’insù, una pioggerella fine ma insistente comincia già a bagnarti. Parte il secondo bollettino…. altri 64 messaggi che sommati a quelli precedenti sono oltre 150, chi moll, chi vuole provare ugualmente, chi attende silenzioso !!!
    Alla fine il Presidente sentenzia: “si va al MEAL”. Sono ben in 20 che si uniscono a questo richiamo, compreso il “neo elettrificato” Antonio. Il giro sarà uno dei classici, dove pioggerella e fango non mancheranno. Però, almeno, la domenica mattina è salvata.

     

     

    14-11-2018 LUIGINO E LE FERIE DA SMALTIRE

    Luigino si autoimmortala in cima al Grappa, “fòra par a settimana”, in una giornata di ferie stupenda. Panorama assicurato.

     

     

    15-11-2018 LUIGI E ANTONIO TRACCIANO VT

    Fresche fresche 3-4 foto di Luigi Piacezzi e Antonio “l’elettrico” alla ricerca della traccia perduta, soprattutto sfruttando questo periodo in cui in alta quota la neve non è ancora arrivata. L’occasione è buona per verificare lo stato delle strade e dei sentieri in cui si è abbattuta la mostruosa ondata di maltempo di fine ottobre.
    (nd. nello stesso album ho inserito anche altre foto di Andrea Securo, nell’occasione della escursione verso Baita Segantini, al cospetto delle Pale di San Martino).

     

     

    12-11-2018 ANTONIO IN RETRO-GRAPPA

    Antonio, sale in Grappa da Cismon per rendersi conto della forza della natura che ha fatto ingenti danni anche nella zona settentrionale del Grappa. Alcune immagini dei tronconi degli alberi sono davvero toccanti.

     

     

     

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *